Ileana Schipani

Ileana Schipani

Nata a Rho (MI) il 15 marzo 1974, vive a Scontrone, Comune di cui è Sindaco.

Laureata in Scienze Naturali all’Università degli Studi di Milano, ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Scienze Ambientali e due Master universitari di II livello, in Governance delle aree naturali protette e in Diritto dell’Ambiente.

Ha studiato e lavorato negli Stati Uniti d’America e in Germania, maturando un ottimo livello di conoscenza della lingua inglese e tedesca.

Esercita la propria attività di professionista nel campo della consulenza ambientale e ha svolto per anni anche attività di ricerca  presso il Dipartimento di Scienze Ambientali dell’Università degli Studi dell’Aquila; si occupa di ecologia fluviale e, più in generale, di pianificazione territoriale e di gestione e valutazione ambientale. I principali settori di attività riguardano la tutela e la riqualificazione degli ambienti acquatici e la gestione delle risorse idriche.

Ha coordinato e curato diverse attività di ricerca scientifica relative all’analisi della biodiversità, al monitoraggio ambientale di corsi d’acqua, ambienti sorgivi e aree umide e alla loro conservazione. Ha svolto numerosi lavori inerenti la caratterizzazione degli ecosistemi fluviali (indagini ambientali, sviluppo di metodologie e di protocolli sperimentali), la valutazione ambientale (Valutazioni di Impatto ambientale, Valutazioni di Incidenza), la definizione di misure di recupero ecologico, anche in relazione ad aree protette e siti della Rete Natura 2000, maturando esperienze di tipo pianificatorio e progettuale sia in Italia che all’estero. Nell’ambito di queste attività ha svolto incarichi di docenza nell’Università e negli Enti pubblici e curato pubblicazioni di carattere scientifico, didattico e manualistico.

Dal 2009 al 2014 è stata Presidente nazionale del CIRF, Centro Italiano per la Riqualificazione Fluviale, un’associazione tecnico-scientifica che si occupa di gestione dei corsi d’acqua e ha lo scopo di promuovere e diffondere l’approccio della “riqualificazione fluviale”.

Nel 2013 è stata eletta nel Consiglio Direttivo dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia.

Nel 2014, in occasione della XVII Assemblea congressuale, è stata eletta nel Consiglio nazionale dell’A.N.C.I., Associazione Nazionale Comuni Italiani e nel 2015 è stata nominata Responsabile della Commissione Aree protette, Parchi e Riserve A.N.C.I. Abruzzo.

Nel 2006 è entrata a far parte del Consiglio comunale di Scontrone sedendo nei banchi della minoranza.

Nel 2011 è stata eletta Sindaco del Comune di Scontrone (AQ) e il suo mandato è attualmente in corso.