30 giugno 2017

Moduli unificati per presentazione segnalazioni e istanze (SCIA)


Moduli unificati per presentazione segnalazioni e istanze (SCIA) da utilizzare per i diversi interventi di edilizia privata e per le varie richieste relative alle attività economiche e commerciali prodotte da privati cittadini o imprese.
(Pubblicazione sul sito Comunale del 30 giugno 2017)

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.128 del 5 giugno, l’Accordo del 4 maggio 2017 in sede di Conferenza Unificata del 4 maggio 2017 tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali, sui moduli standardizzati da utilizzare per i diversi interventi di edilizia privata e per le varie richieste relative alle attività economiche e commerciali prodotte da privati  cittadini o imprese.

 
Nell’accordo si precisa che:

  • con successivi accordi ed eventuali decreti ministeriali verranno adottati i moduli per le altre attività/procedimenti indicati nella Tabella A allegata al d.lgs. 222/2016 – SCIA 2. I moduli già adottati potranno altresì essere aggiornati, ove necessario;
  • Comuni ai quali sono rivolte domande, segnalazioni e comunicazioni, hanno l’obbligo di pubblicare sul loro sito istituzionale entro e non oltre il 30 giugno 2017 i moduli unificati e standardizzati, adottati con il presente accordo e adattati, ove necessario, dalle regioni in relazione alle specifiche normative regionali entro il 20 giugno 2017 (con le modalità previste dall’art. 1);
  • la mancata pubblicazione dei moduli e delle informazioni indicate sopra entro il 30 giugno costituisce illecito disciplinare punibile con la sospensione dal servizio con privazione della retribuzione da tre giorni a sei mesi (art. 2, comma 5, d.lgs. 126/2016)

L’adozione dei moduli unici da parte dei comuni è fissata al 30 giugno 2017 e che l’accordo completo fornisce istruzioni operative per l’utilizzo della modulistica in materia di attività commerciali e assimilate (Allegato 1) – e in materia di attività edilizia (Allegato 2).

Allegato 1: Modulistica in materia di attività commerciali e assimilate
I moduli unificati e semplificati riguardano le seguenti attività:

  1. Esercizio di vicinato;
  2. Media e grande struttura di vendita;
  3. Vendita in spacci interni;
  4. Vendita mediante apparecchi automatici in altri esercizi già abilitati e/o su aree pubbliche;
  5. Vendita per corrispondenza, tv, e-commerce;
  6. Vendita presso il domicilio dei consumatori;
  7. Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone tutelate);
  8. Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone non tutelate);
  9. Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande;
  10. Attività di acconciatore e/o estetista;
  11. Subingresso in attività;
  12. Cessazione o sospensione temporanea di attività;
  13. Scheda anagrafica (comune a tutte le attività).
Allegato: Modulistica in materia di attività edilizia
I moduli unificati e semplificati sono:

  • A. CILA;
  • B. SCIA e SCIA alternativa al permesso di costruire (nelle regioni che hanno disciplinato entrambi i titoli abilitativi i due moduli possono essere unificati);
  • C. Comunicazione di inizio lavori (CIL) per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee;
  • D. Soggetti coinvolti (allegato comune ai moduli CILA, SCIA e CIL);
  • E. Comunicazione di fine lavori;
  • F. SCIA per l’agibilità.

Il Responsabile del Settore Tecnico – SUE (Arch. Paolo Di Guglielmo)

In allegato l’informativa completa ed i moduli PDF editabili.