Polo museale

Il polo museale di  Scontrone vanta diversi musei di interesse internazionale:

  • Centro di Documentazione Paleontologico “Hoplitomeryx”
    paleontologico
    Dedicato al sito fossilifero situato a circa 1.180 metri sul livello del mare sulle pendici del Monte Greco, posto a nord dell’abitato di Scontrone.
  • Museo della Montagna
    montagna
    Raccoglie opere dedicate alla montagna di artisti vari.
  • Museo Internazionale della Donna nell’Arte
    midaVi sono raccolte le opere che negli anni sono state donate da artiste provenienti da tutto il mondo riunite ogni anno a Scontrone per portare una nuova testimonianza.
  • Museo della Radio
    radioRaccolta di radio d’epoca, situato all’interno del complesso municipale.
  • La Casa degli Appennini di Iadeva
    iadeva
    La “Casa degli Appennini” o “Casa di Iadeva” dal nome della donna che in passato ne animò le mura nasce dall’idea promossa e realizzata ad opera dell’Associazione Escursionisti di Scontrone, nasce dalla volontà di trasformare una moltitudine di oggetti in una testimonianza di vita, e di far rivivere la realtà di un tempo, nei suoi valori essenziali ed incontaminati. Lo spazio espositivo, ricavato all’interno dell’abitazione dopo una lunga e faticosa opera di ristrutturazione, è diviso in diverse sezioni ognuna delle quali è dedicata ai vari aspetti della vita quotidiana.

Per informazioni, contatti e visite ai musei contattare Erika Iacobucci ai seguenti recapiti:
ti.or1508297506ebil@1508297506iccub1508297506ocaia1508297506kire1508297506
Cell. 339 6409271
Facebook