Consultazione pubblica per l’aggiornamento del Piano integrato di attività e organizzazione (PIAO) 2024-2026, sezione “Rischi corruttivi e trasparenza”

Con Decreto del Presidente della Repubblica 24 giugno 2022, n. 81 “Regolamento recante individuazione degli adempimenti relativi ai Piani assorbiti dal Piano integrato di attività e organizzazione”, il Piano triennale della prevenzione della corruzione e della trasparenza è confluito nella sezione “Rischi corruttivi e trasparenza” del Piano integrato di attività e organizzazione (PIAO) che viene adottato dall’Ente entro il 31 gennaio di ogni anno e ha durata triennale.

In ogni caso di differimento del termine previsto a legislazione vigente per l’approvazione dei bilanci di previsione, il predetto termine è differito di trenta giorni successivi a quello di approvazione dei bilanci.
In osservanza della legge 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” e del decreto legislativo 33/2013, ed in linea con quanto raccomandato dall’Autorità nazionale anticorruzione (Anac), il Comune di Scontrone avvia una consultazione pubblica al fine di acquisire proposte e/o osservazioni da parte dei portatori d’interesse.

Il presente avviso è rivolto ai cittadini, a tutte le associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, alle organizzazioni di categoria ed organizzazioni sindacali operanti sul territorio di Scontrone, al fine di consentire loro di formulare osservazioni finalizzate ad una migliore individuazione delle misure di prevenzione della corruzione.
Nell’intento di favorire il più ampio coinvolgimento, i suddetti stakeholder (portatori di interesse) sono invitati a presentare contributi trasmettendo, entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 1° febbraio 2024 il proprio contributo propositivo utilizzando il modello allegato con una delle seguenti modalità:

  1. consegna diretta all’Ufficio Protocollo;
  2. servizio postale al seguente indirizzo: Piazza Sangro n. 1, 67030, Scontrone (AQ);
  3. Posta Elettronica Certificata (PEC), con invio all’indirizzo PEC del Comune: ti.ce1718570993p@eno1718570993rtnoc1718570993senum1718570993oc1718570993;

I precedenti PTPCT sono consultabili sul sito istituzionale dell’Ente nella sezione “Amministrazione Trasparente/Altri contenuti/Prevenzione della Corruzione”.

Il Comune di Scontrone, in sede di redazione del documento, terrà conto delle proposte e delle osservazioni pervenute entro il termine indicato.


Notizie - News dal Comune - Ordinanze e Avvisi