Servizi Demografici

Competenze e funzioni dell’Ufficio Anagrafe

L’Anagrafe comunale è un servizio di grande importanza che il Comune esercita per conto dello Stato, in quanto, essendo più vicino alla popolazione interessata, può svolgerlo meglio e più tempestivamente.

Scopo del servizio è di assicurare una regolare tenuta del registro della popolazione, attraverso il quale si è in grado di sapere il numero dei cittadini residenti o presenti sul territorio comunale, il loro indirizzo, la composizione delle famiglie anagrafiche, ecc.

La prima fonte di informazioni per l’Anagrafe è il cittadino e cioè il soggetto stesso che pone in essere, con i suoi spostamenti, con il formare di una nuova famiglia e con le nuove nascite, quei fatti che devono essere tempestivamente registrati nell’Anagrafe.

L’Ufficio Anagrafe è competente, inoltre, al rilascio delle certificazioni anagrafiche, sia in corso che relative a situazioni passate, ad autenticare le firme, a legalizzare (mediante l’autenticazione) le fotografie per il rilascio di documenti personali, a rilasciare le Carte d’Identità, all’invio di tutte le variazioni anagrafiche e di stato civile all’INA-SAIA.

Inoltre, al fine di evitare indebiti pagamenti dei quali i Comuni potrebbero essere chiamati a rispondere, occorre ricordare che l’Anagrafe ha l’obbligo di comunicare senza ritardo all’Anagrafe Tributaria, la morte dei pensionati o degli altri titolari di assegni a carico dello stato e delle amministrazioni autonome, nonché le eventuali celebrazioni di matrimonio delle vedove od orfane assegnatarie di pensioni, della perdita della cittadinanza italiana e dell’acquisto di cittadinanza straniera da parte dei titolari di pensione o di assegni continuativi.

La nascita, la morte, la cittadinanza ed il matrimonio costituiscono gli avvenimenti fondamentali per un cittadino ed è di competenza dell’Ufficiale di stato civile registrare gli stessi.

L’ufficiale di stato civile esercita le seguenti funzioni:

  1. riceve le informazioni necessarie a formare o trascrivere gli atti concernenti lo stato civile;
  2. custodisce e conserva i registri e qualunque atto che agli stessi si riferisce;
  3. rilascia gli estratti ed i certificati che riguardano lo stato civile.

Si tratta di funzioni di competenza statale proprie del Sindaco, nella veste di Ufficiale di Governo che, in genere, delega un impiegato comunale che ha i requisiti necessari.

Lo Stato Civile si occupa di tutti gli eventi che si verificano sul territorio italiano e, in parte, all’estero, quando riguardano cittadini Italiani. L’Ufficiale dello Stato Civile è tenuto a seguire le istruzioni che vengono impartite dal Ministero dell’interno. La vigilanza sugli Uffici dello stato civile spetta al Prefetto che si occupa ogni anno di vidimarne i registri.

Elenco procedimenti:

  • Rilascio Carta d’identità ai minorenni
  • Rilascio Carta d’identità ai maggiorenni
  • Rilascio Carta d’identità ai cittadini stranieri
  • Moduli di Autocertificazione precompilati
  • Cambio di Residenza
  • Trascrizione degli atti di stato civile
  • Certificato di godimento dei diritti politici
  • Tessera Elettorale
  • Richiesta di inserimento Albo scrutatori volontari
  • Richiesta di inserimento Albo presidenti di seggio
  • Richiesta di inserimento Albo giudici popolari di primo e secondo grado
  • Certificato di iscrizione nelle liste elettorali ad uso candidature
  • Permesso e carta di soggiorno
  • Perdita della cittadinanza italiana
  • Riacquisto della cittadinanza italiana
  • Ricongiungimento nucleo familiare
  • Denuncia di nascita di figli legittimi
  • Denuncia di nascita di figli naturali, nati con genitori non uniti in matrimonio
  • Iscrizione all’anagrafe tributaria (ottenimento del codice fiscale)
  • Pubblicazioni di matrimonio
  • Matrimonio civile
  • Matrimoni concordatari o altri culti ammessi
  • Annotazioni del regime patrimoniale dei coniugi
  • Annotazione della sentenza di separazione personale dei coniugi
  • Richiesta variazione nome o cognome
  • Autentica di foto e firme

Un altro compito dell’Ufficio Anagrafe è quello di tenere aggiornate le liste elettorali mediante le Revisioni Dinamiche e Semestrali che comportano le iscrizioni e le cancellazioni periodiche, che vengono effettuate ogni anno a scadenze fisse.

Si occupa inoltre di gestire tutti gli adempimenti Straordinari connessi alle elezioni, come le revisioni delle liste, l’invio cartoline agli A.I.R.E. per votare, predisposizione per la vidimazione delle liste, COMUNICAZIONE della nomina agli scrutatori prescelti discrezionalmente dalla Commissione Elettorale Comunale, comunicazione di nomina ai presidenti di seggio prescelti dalla Corte d’Appello e pagamento di quanto dovuto per l’impegno elettorale ai prescelti, stampa tessere elettorali e certificazione elettorale, eccetera.

Ha rapporti con il pubblico per quanto riguarda la stampa della certificazione elettorale, il rilascio e il rinnovo della Tessera elettorale, l’accoglimento delle domande per l’iscrizione all’albo dei giudici popolari, degli scrutatori e dei presidenti di seggio.

A.I.R.E.anagrafe italiani residenti all’estero, viene tenuta una anagrafe parallela e collegata telematicamente al Ministero dell’interno. Vengono aggiornate le variazione anagrafiche, di indirizzo, di trasferimento dei residenti all’estero iscritti nell’anagrafe comunale. Iscrizione e cancellazioni degli italiani residenti all’estero. Aggiornamenti periodici e comunicazioni con i Consolati di riferimento.

 

L’Ufficio Anagrafe del Comune di Scontrone

Responsabile
Giuseppina Di Domenico
Ricevimento
Lunedì dalle 11:00 alle 13:00
Martedì dalle 15:30 alle 17:30
Mercoledì dalle 11:00 alle 13:00
Giovedì dalle 15:30 alle 17:30
Venerdì dalle 11:00 alle 13:00
Contatti
ti.ce1524213218p@eno1524213218rtnoc1524213218s.ici1524213218fargo1524213218med1524213218
0864 87149

 

Modulistica e Comunicazioni